News

  • Rete Fotografia, , rete-fotografia

    VIDEO: Media e copyright, fra condivisione virtuosa e utilizzi illeciti.

    VIDEO: Media e copyright, fra condivisione virtuosa e utilizzi illeciti.

    VIDEO: Media e copyright, fra condivisione virtuosa e utilizzi illeciti.

    Online il video del secondo appuntamento del ciclo Incontri di RETE FOTOGRAFIA La fotografia nel terzo millennio. Identità e prospettive

    2.

  • Rete Fotografia, , rete-fotografia

    VIDEO: La Formazione in fotografia tra il secondo dopoguerra e il terzo millennio

    VIDEO: La Formazione in fotografia tra il secondo dopoguerra e il terzo millennio

    VIDEO: La Formazione in fotografia tra il secondo dopoguerra e il terzo millennio

    Online il video del terzo appuntamento del ciclo Incontri di RETE FOTOGRAFIA La fotografia nel terzo millennio. Identità e prospettive

    3.

  • Chiarachiara

    ADESIONE ALLA RETE PER LA VALORIZZAZIONE DELLA FOTOGRAFIA

    L’Ente/ Soggetto _________________________________
    C.F. ___________________/ P.IVA _________________
    sede legale _____________________________________
    rappresentante legale _____________________________
    recapiti telefono e posta elettronica ____________________

    DICHIARA

    che in data________________, riunito il proprio direttivo/ consiglio d’amministrazione (oppure: che con delibera di giunta n.__________ del ___________; oppure: che sentito il parere di ___________________)

    HA DELIBERATO/ DECISO/ APPROVATO

    1. l’adesione alla RETE PER LA VALORIZZAZIONE DELLA FOTOGRAFIA per l’anno 2015 (nel caso degli enti pubblici le delibere designano anche il Dirigente autorizzato a firmare contratti/protocolli/convenzioni, semmai lo si aggiunge).

    2. l’approvazione del DOCUMENTO DI INTESA PER LA VALORIZZAZIONE DELLA FOTOGRAFIA (solo nel caso di nuovi aderenti);

    3. la designazione del Sig/ Dr. _________ a rappresentare, personalmente o con un proprio sostituto, l’Ente/ Soggetto nella Rete per la valorizzazione della fotografia;

    4. la partecipazione alla spese di funzionamento della Rete per l’anno 2014 con il versamento di un contributo pari a Euro _____  Tale contributo sarà finalizzato esclusivamente alla realizzazione di attività di gestione e promozione della Rete, nell’ambito delle finalità e degli ambiti di intervento della Rete medesima, secondo quanto previsto nel Documento di Intesa.

    IL PRESIDENTE/ DIRETTORE/ CONSERVATORE/ RESPONSABILE

    Sede,___________ data________

  • Chiarachiara

    DOCUMENTO DI INTESA DELLA RETE PER LA VALORIZZAZIONE DELLA FOTOGRAFIA

     PREMESSO

    che i seguenti soggetti:

    AFIP – International Associazione Fotografi Professionisti
    CFP Riccardo Bauer – AFOL Milano
    Archivio di Etnografia e Storia Sociale/AIM – Regione Lombardia
    Associazione Italiana Foto&Digital Imaging
    Associazione Nazionale Fotografi Professionisti TAU Visual
    Centro Documentazione e Archivio fotografico Touring Club Italiano
    Civico Archivio Fotografico del Comune di Milano
    Fondazione Dalmine
    Fondazione Fiera Milano
    Fondazione Forma
    Fondazione La Triennale di Milano
    Fondazione Museo di Fotografia Contemporanea
    Fotografia&Informazione – Associazione italiana Giornalisti dell’immagine
    GRIN – Gruppo Redattori Iconografici Nazionale
    MIA Milan Image Art Fair
    Provincia di Milano

    - operano a vario titolo, sia in ambito pubblico che privato, con o senza scopo di lucro, nel campo della conservazione, gestione e valorizzazione della fotografia;
    - perseguono quale fine indiretto e conseguente della propria attività l’obiettivo comune di promuovere e diffondere la cultura fotografica;
    - sono membri effettivi della Rete per la valorizzazione della fotografia nata formalmente nel gennaio 2011 e si riconoscono nelle sue linee guida;
    - sorgono su un medesimo territorio, quello milanese, che per le sue caratteristiche di città industriale prima e della comunicazione poi, ha visto svilupparsi con grande facilità la fotografia professionale e tutti gli ambiti di distribuzione, commercio e scambio dell’immagine fotografica (case editrici, giornali, riviste, agenzie, pubblicità, moda, design); un territorio che annovera anche realtà istituzionali ormai storiche volte alla raccolta e conservazione della fotografia ed altre, più recenti, impegnate a promuovere la riflessione, lo studio e l’approfondimento della cultura fotografica, una concentrazione e una sedimentazione storica assolutamente peculiari rispetto al resto del territorio italiano;
    - al fine di semplificare e chiarire l’ambito di azione e le modalità di partecipazione intendono apportare alcune condivise precisazioni e aggiunte al “Documento di Intesa per la costituzione della Rete per la valorizzazione della fotografia” (25 gennaio 2011);

    TUTTO CIÒ PREMESSO
    SI CONVIENE QUANTO SEGUE

    Art. 1: Intesa
    I soggetti in elenco al fine di perseguire l’obiettivo della valorizzazione della fotografia e di ricercare sinergie d’azione, nonché per trovare soluzione a problemi comuni e sviluppare servizi in collaborazione, partecipano alla Rete per la valorizzazione della fotografia e adottano il presente Documento d’intesa.

     Art. 2: Natura e caratteristiche della Rete
    La Rete ha la seguente denominazione: “Rete per la valorizzazione della fotografia” o, abbreviato, “Rete Fotografia” (www.retefotografia.it)
    Gli aderenti riconoscono nella Rete uno spazio, anche virtuale, di confronto e aggiornamento continuo tra le realtà operanti nel settore della fotografia e una modalità operativa basata sul coordinamento degli attori e delle azioni
    La Rete ha valenza strumentale e non è dotata di profilo giuridico autonomo.

     Art. 3: Partecipanti alla Rete
    La Rete è a struttura aperta. Possono accedervi realtà pubbliche e private, con o senza scopo di lucro, non omogenee per tipologia istituzionale o ambito di specializzazione, purché operanti nel campo della fotografia o interessate a sostenere iniziative di valorizzazione della fotografia.
    Nell’espletamento delle linee guida e delle sue attività, la Rete si relaziona e confronta con interlocutori nazionali e internazionali.

    Art. 4: Finalità
    La Rete individua come finalità primarie:

    - comunicazione interna e condivisione dei programmi di attività;
    - comunicazione e promozione verso l’esterno della Rete e delle iniziative di valorizzazione della fotografia prodotte dalla Rete o dai suoi membri in forma singola o associata;
    - cooperazione e aiuto reciproco tramite lo scambio di conoscenze, esperienze e attività;
    - potenziamento, fidelizzazione e circolazione dei pubblici;
    - ideazione e realizzazione di progetti di studio, ricerca, valorizzazione;
    - ricerca di finanziamenti pubblici e privati;
    - costituzione di un polo di aggiornamento continuo per gli operatori di settore;
    - adozione e sostegno di iniziative di valorizzazione e promozione di cui si riconosce l’alto valore scientifico e la consolidata tradizione (soprattutto se sono implicati come protagonisti giovani operatori o se rivolte ad un’utenza giovanile) e che rischiano altrimenti di essere interrotte, disperse, cancellate.

    Art. 5: Attività
    La Rete si impegna ad operare nei seguenti ambiti d’azione:

    - Condivisione di informazioni ed esperienze di reciproco interesse, per la conoscenza e la promozione delle attività promosse dai diversi soggetti componenti la Rete e per la tutela, conservazione, catalogazione, digitalizzazione, gestione e valorizzazione della fotografia;
    - Comunicazione rivolta agli utenti esterni alla Rete, sia attraverso la cura e l’aggiornamento del sito web, sia mediante l’esposizione del logo della Rete nella comunicazione delle iniziative dei singoli membri sia a stampa sia sui loro siti web;
    - Didattica ed educazione, rivolta a diversi target di pubblico, con l’elaborazione di percorsi tematici, laboratori e itinerari che coinvolgano le diverse realtà;
    - Formazione del personale tecnico e scientifico, con l’individuazione di comuni obiettivi formativi, sia di carattere gestionale che di studio, privilegiando le risorse e le competenze già presenti nelle singole realtà;
    - Ricerca scientifica, con individuazione di temi che consentano la promozione di indagini comuni o coordinate con centri di ricerca universitari e non;
    - Offerta di servizi agevolati, attraverso la stipula di apposite convenzioni, per i pubblici speciali (Soci, Amici, Sostenitori, Partner, Sponsor, Clienti, Abbonati, ecc.): a titolo esemplificativo, riduzione sui prezzi del biglietto d’ingresso, libri e cataloghi, servizi educativi, ecc;
    - Messa a disposizione di spazi e strumenti, come laboratori, sale conferenze, sale espositive, o anche spazi pubblicitari, ecc.

    Art. 6: Coordinamento della rete e individuazione del soggetto ente capofila

    La Rete è coordinata da un componente della Rete, eletto democraticamente come capofila tra quelli che dichiarano la propria disponibilità. E’ richiesto che si tratti di un ente non a scopo di lucro, che svolga una consolidata e riconosciuta attività scientifica di studio, conservazione e valorizzazione nel campo della fotografia e possegga capacità ed esperienza gestionali.
    Il capofila svolge attività di raccordo, mette a disposizione le strutture della propria sede per le attività di segreteria e gestisce il fondo costituito dalle quote annuali di partecipazione alla Rete. Ha inoltre il compito di convocare i soggetti aderenti alla Rete almeno una volta all’anno.
    La durata del mandato è triennale.
    Per il secondo triennio di vita, la Rete individua il Civico Archivio Fotografico del Comune di Milano quale capofila e gli conferisce il mandato del coordinamento della Rete.

    Art. 7: Comitato di coordinamento

    La Rete individua un gruppo composto da due e fino a un massimo di otto membri (persone fisiche) rappresentanti dei vari soggetti aderenti alla Rete, con competenze tecnico-scientifiche. Detti membri, più il soggetto capofila, costituiscono il comitato di coordinamento che è un organismo con poteri gestionali e tecnico-scientifici che si riunisce allo scopo di:
    1. attivare, all’atto della sua costituzione, una fase di programmazione di dettaglio, necessaria per l’avvio operativo della rete;
    2. attivare lo scambio delle esperienze e la programmazione delle attività comuni;
    3. facilitare il coordinamento ed il governo del progetto nel suo insieme e della rete più ampia;
    4. favorire l’emersione dei bisogni e interpretare le domande, segnalando soluzioni e avviando ipotesi progettuali;
    5. favorire la diffusione delle informazioni e delle buone prassi;
    6. porre in atto modelli e percorsi di valutazione dell’andamento del progetto;
    7. valutare e approvare nuove proposte di adesione alla Rete e ampliare la lista dei soggetti aderenti.
    8. definire e richiedere ai partecipanti la disponibilità di opportune risorse economiche necessarie per il funzionamento della Rete;
    9. definire le modalità di ingresso e uscita dei partecipanti alla Rete.

    Il Comitato di coordinamento si riunisce con cadenza almeno bimestrale.

    Art. 8: Risorse e funzionamento della Rete
    La Rete dovrà attivare processi di fund raising e partecipazione a bandi di finanziamento pubblici e privati.
    Le singole organizzazioni potranno contribuire mettendo a disposizione sedi, beni strumentali, personale, tecnici e consulenti, volontari e quant’altro ritenuto necessario al corretto perseguimento delle finalità condivise.

    Art. 9: Validità dell’intesa

    Il presente documento ha validità decennale e si intende tacitamente rinnovato in assenza di richieste specifiche.

    Approvato il 15 aprile 2014.

  • Chiara, chiara

    DIRITTO D’AUTORE ON-LINE

    DIRITTO D’AUTORE ON-LINE

    DIRITTO D’AUTORE ON-LINE

    Se le immagini fotografiche vengono utilizzate indebitamente in Rete…

    Le cronache di queste settimane hanno riportato – con le più diverse v

  • Rete Fotografiarete-fotografia

    10 PROFESSIONI DELLA FOTOGRAFIA

    10 PROFESSIONI DELLA  FOTOGRAFIA

    10 PROFESSIONI DELLA FOTOGRAFIA

    10 conversazioni con 10 esperti per analizzare le professioni vecchie e nuove della fotografia
    10 novembre 2012 ore 10-18
    10 novembre 2012 ore 10-18

  • diegro

    10 DOMANDE PER OPERARE NEL CAMPO DELLA FOTOGRAFIA

    10 DOMANDE PER OPERARE NEL CAMPO DELLA FOTOGRAFIA

    10 DOMANDE PER OPERARE NEL CAMPO DELLA FOTOGRAFIA

    La Rete per la Valorizzazione della Fotografia presenta 10 domande per operare nel campo della fotografia, question time tra esperti del settore per