Pomeriggi in Archivio. Il lato “oscuro” della fotografia: i negativi

cattura

Il Civico Archivio Fotografico di Milano, in collaborazione con l’associazione culturale “Fulmicotone”, promuove un ciclo di incontri aperti al pubblico dedicato alla valorizzazione delle sue collezioni.
Fulmicotone ha da poco concluso, dietro incarico della Soprintendenza Castello, Musei Storici e Musei Archeologici, una ricognizione inventariale di circa 35.000 lastre in vetro del Civico Archivio Fotografico appartenenti al fondo “Lastre Antiche”.

A conclusione di questo lavoro i soci dell’Associazione propongono tre percorsi di approfondimento su temi legati alla storia della fotografia, partendo proprio da questi fragili e bellissimi oggetti, finora mai mostrati al pubblico.
Gli incontri, oltre alla presentazione dei risultati del progetto d’indagine e inventariazione del fondo, saranno dedicati all’esplorazione di alcuni temi “oscuri”, nascosti, poco conosciuti della collezione del Civico Archivio Fotografico, partendo dalla visione diretta del materiale originale.

Sono tre i percorsi che i ricercatori hanno costruito dopo un’estensiva analisi delle lastre: il primo incontro sarà dedicato al primo conflitto mondiale e si focalizzerà sul racconto del campo di battaglia aereo sul fronte italiano.
Nel secondo incontro sarà l’Italia del primo dopoguerra la protagonista: una società in fermento conquistata dall’ideologia fascista. Verrà, in particolare, indagato il nuovo sistema educativo del regime.
Nel terzo incontro, infine, lo sguardo si soffermerà sulla città di Milano e sulle modifiche al suo tessuto urbano apportate, nel corso del Ventennio, dal linguaggio architettonico razionalista al servizio della politica.

L’obiettivo è di stimolare l’interesse del pubblico per la storia della fotografia come strumento privilegiato di interpretazione di un’epoca e di un mondo in rapida evoluzione, in grado di cogliere e illustrare valori e contraddizioni dell’incipiente modernità. Al tempo stesso, intende offrire al pubblico un’opportunità inedita di conoscenza diretta del patrimonio del Civico Archivio Fotografico di Milano, che, nato al servizio della città e della sua memoria, ancora oggi si propone come luogo vivo e centro di elaborazione di una possibile “disciplina dello sguardo” funzionale alla lettura del mondo contemporaneo.

Programma

  • Lunedì 6 Novembre 2017 h. 16.00-17.30
    Il cielo di vetro. La supremazia aerea nella Prima guerra mondiale
    Giacomo Giordano
  • Mercoledì 13 Novembre 2017 h. 16.00-17.30
    Il regime dell’istruzione: la scuola fascista dei balilla
    Marta Scandiani
  • Lunedì 20 Novembre 2017 h. 16.00-17.30
    Milano a frammenti. Il volto della città durante il Ventennio
    Giacomo Magistrelli

Gli incontri sono gratuiti e aperti al pubblico previa prenotazione all’indirizzo: associazionefulmicotone@gmail.com
Max 15 persone a incontro. In caso di richieste superiori alla disponibilità della sala saranno previste date integrative
Civico Archivio Fotografico, Sala conferenze
6 – 13 – 20 novembre 2017

 

DAL6 novembre 2017

AL20 novembre 2017

LUOGOMilano, Castello Sforzesco

Get Direction View Large Map
Evento - categorie:, ,

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.

Related Events