Fotografia e femminismo nell’Italia degli anni Settanta

Tre appuntamenti a cura di Cristina Casero

cattura

Web Conference
Mercoledì 03, 10 e 17 giugno 2020, ore 18
Una riflessione condivisa sul ruolo centrale giocato nell’Italia degli anni Settanta dalla fotografia quando, in mano alle donne, essa diventa uno strumento privilegiato di rispecchiamento, indagine critica, testimonianza.
Durante i primi due incontri, verranno approfondite le ricerche di alcune fotografe italiane grazie al contributo di studiose che da tempo hanno indagato il rapporto tra fotografia e femminismo: Linda Bertelli, Lara Conte, Elena Di Raddo, Laura Iamurri, Lucia Miodini, Federica Muzzarelli, Raffaella Perna.
Chiuderà il programma un dibattito moderato da Cristina Casero e Giovanna Calvenzi con alcune fotografe dalle collezioni del Museo.
Sono state invitate a partecipare Paola Agosti, Marina Ballo Charmet, Isabella Balena, Liliana Barchiesi, Marcella Campagnano, Paola Di Bello, Bruna Ginammi, Silvia Lelli, Marzia Malli, Paola Mattioli, Donata Pizzi, Agnese Purgatorio, Livia Sismondi.

È possibile prenotarsi direttamente su Zoom (bit.ly/2XbjxCk) oppure scrivendo una mail a servizioeducativo@mufoco.org

Invito

DAL3 giugno 2020

AL18 giugno 2020

LUOGO#iorestoacasa

Evento - categorie:, ,

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.

Related Events